ISCRIZIONE ALLA FRASE DEL GIORNO

Con l’iscrizione riceverai un pensiero al giorno simile a quelli che trovi in questa pagina. Ti potrai rimuovere dalla newsletter in qualsiasi momento e con effetto immediato.

Si prega di attendere ...

Vai al sito incensigiapponesi.com

FRASE DEL GIORNO DI OGGI

Al di là della mente

L’inizio della libertà è la realizzazione che tu non sei «colui che pensa». Il momento in cui cominci ad osservare colui che pensa,
si attiva un livello di coscienza più alto. Incominci a renderti conto che esiste un vasto regno di una intelligenza al di là del pensiero e che il pensiero è solamente un minuscolo aspetto di quell’intelligenza. Ti rendi anche conto che tutte le cose che hanno veramente importanza – bellezza, amore, creatività, gioia, pace interiore, nascono al di là della mente. Incominci a risvegliarti.
(Eckhart Tolle – Un nuovo mondo)

FRASE DEL GIORNO

1302, 2020

Al di là della mente

L’inizio della libertà è la realizzazione che tu non sei «colui che pensa». Il momento in cui cominci ad osservare [ Continua a leggere ... ]

1202, 2020

Non giudicare

Il risultato del karma non può essere conosciuto dal pensiero e perciò non dovrebbe essere oggetto di speculazionI. Pensando e [ Continua a leggere ... ]

1102, 2020

Le cose come sono

"Noi non vediamo le cose come sono, le vediamo come siamo" (Talmud)

1002, 2020

Trovare ogni giorno

Via via che avanzate nell'esistenza, voi prendete coscienza di essere abitati da diverse tendenze, alcune delle quali sono migliori di [ Continua a leggere ... ]

702, 2020

Paura della morte

C’è paura della morte finchè c’è desiderio che il proprio carattere, il proprio agire, la capacità , il nome e [ Continua a leggere ... ]

602, 2020

Un lampo di comprensione

Esistono il qui e l’ora e per comprenderli c’è bisogno soltanto di una cosa: l’apertura, la libertà – la libertà [ Continua a leggere ... ]

502, 2020

Essere felici

Essere felici è un diritto di nascita per tutti, ma purtroppo la società, le persone con cui abbiamo vissuto, che [ Continua a leggere ... ]

402, 2020

Esisto come sono

Esisto come sono e tanto mi basta, Se nessuno nel mondo lo sa me ne resto tranquillo, Se ognuno e [ Continua a leggere ... ]

STORIELLE ZEN

Una tazza di tè

Un filosofo si recò un giorno da un maestro zen e gli dichiarò: "Sono venuto a informarmi sullo Zen, su [ Continua a leggere ... ]

Ognuno trova ciò che ha – Storiella Zen

Un giorno, un vecchio saggio era ai bordi di un’oasi di approvvigionamento per cammelli. Si trovava alle porte del del [ Continua a leggere ... ]

I due vasi – Storiella Zen

Un’anziana donna cinese aveva due grandi vasi, ciascuno sospeso all’estremità di un palo che lei portava sulle spalle. Uno dei [ Continua a leggere ... ]

Il maestro e lo scorpione – Storiella Zen

Un Maestro zen vide uno scorpione annegare e decise di tirarlo fuori dall’acqua. Quando lo fece, lo scorpione lo punse. [ Continua a leggere ... ]

I due monaci – Ramesh Balsekar

Due giovani monaci studiavano in seminario, ed entrambi erano incalliti fumatori. Il loro problema era: "Posso fumare mentre prego?" Non [ Continua a leggere ... ]

La pratica della consapevolezza – Henepola Gunaratana

Gli antichi testi Pali paragonano la meditazione all’addomesticare un'elefante selvaggio. A quei tempi, con una corda resistente si legava ad [ Continua a leggere ... ]

ULTIMI ARTICOLI

Astenersi dal giudicare

Febbraio 13th, 2020|0 Commenti

Non occorre meditare a lungo per scoprire che un settore della nostra mente vaglia continuamente le esperienze, confrontandole con altre, opponendole ad aspettative o luoghi comuni di nostra creazione, spesso motivati dal timore. Timore di non essere all’altezza, paura che accada qualcosa di brutto, che la situazione favorevole non duri, che altri possano danneggiarci: pensiamo di non farcela, convinti di una cosa sola e cioè di essere gli unici a non sapere nulla. Tendiamo a vedere la realtà attraverso lenti [ Continua a leggere ... ]

Distruggere il sé

Gennaio 7th, 2020|0 Commenti

"Un elemento che distrugga il sé, dunque, esiste? Considerate, vi prego, ciò che facciamo. Costringiamo il sé in un angolo. Se consentirete che vi si stringa in un angolo, vedrete che cosa accadrà. A noi piacerebbe che esistesse un elemento al di fuori del tempo, che non coincida con il sé, e che, secondo la nostra speranza, interverrà e intercederà per distruggere il sé: e lo chiamiamo Dio. Ora, esiste una cosa del genere, che la mente possa concepire? Può [ Continua a leggere ... ]

Trovare la pace

Ottobre 1st, 2019|0 Commenti

Visitatore. Mi sento irrequieto. Come posso trovar pace? Maharaj. A che ti serve la pace? V. A essere felice. M. Non sei felice adesso? V. No. M. Cosa ti rende infelice? V. Ho ciò che non voglio e voglio ciò che non ho. M. Perché non fai il contrario? Tieni a ciò che hai e non curarti di ciò che non hai. V. Io voglio il piacere e non il dolore. M. Come fai a sapere ciò che è piacevole [ Continua a leggere ... ]

Amore e paura – lo scopo è Vivere: Essere Vita Vera, non sopravvivere.

Agosto 2nd, 2019|0 Commenti

Il concetto di Autenticità dovrebbe avere valenze positive e le emozioni negative non dovrebbero essere viste come positive, anche se in alcuni casi possono aiutare. Le emozioni positive sono, chiaramente, meglio di quelle negative, ma sono anch’essa distanza dalla Salute Amore-Beatitudine. Certo, la paura può essere vista come risposta adeguata, perché in certi casi necessaria per sopravvivere. La paura come reazione istintiva può salvare la vita, ma può anche peggiorare la situazione. Gli istinti fanno parte della natura animale dell’uomo, [ Continua a leggere ... ]

Il cuore saldo

Colui il cui cuore è saldo come una roccia: costante, inamovibile, spassionato nei confronti delle cose che suscitano passione, esente da rabbia verso le cose che suscitano rabbia, il cui [ Continua a leggere ... ]

Nel protestare contro

Nel protestare contro una guerra, possiamo credere di essere una persona pacifica, un vero rappresentante della pace, ma questa nostra presunzione non sempre corrisponde alla realtà. Osservando in profondità ci [ Continua a leggere ... ]

La più alta

La più alta forma di intelligenza umana è la capacità di osservare senza giudicare. (J. Krishnamurti)

Ti avverto

Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. [ Continua a leggere ... ]

E’ possibile essere liberi?

Domanda:  È effettivamente possibile per un uomo liberarsi dal senso di paura ed allo stesso tempo restare nella società? Krishnamurti: Che cos'è la società? Un insieme di valori, un insieme [ Continua a leggere ... ]

La visione

Quando guardiamo una persona, in realtà non vediamo quella persona: pensiamo soltanto di vederla. Quel che vediamo è qualcosa che abbiamo fissato nella nostra mente. Riceviamo un'impressione e ci atteniamo [ Continua a leggere ... ]

Rinunciare alle aspettative

Tante nostre incapacita'  di vivere nascono dalla convinzione che non moriremo mai. L'amore ci insegna la gioia del momento. Ci insegna che non abbiamo a disposizione la serernita'.  Ci insegna [ Continua a leggere ... ]

Il desiderio acceca – Krishnamurti

Sii solamente consapevole di ciò che stai pensando e facendo, e niente altro. Vedere, ascoltare, è il fare, senza ricompense o punizioni. L'abilità del fare sta nel vedere, ascoltare. Ogni [ Continua a leggere ... ]

Retta intenzione

Senza retta intenzione, scienza e tecnologia, invece di aiuto, portano al mondo più paura e minacciano la distruzione globale.  Il pensiero compassionevole è molto importante per il genere umano. (Tenzin Gyatso, [ Continua a leggere ... ]

La rinuncia

La rinuncia non consiste nel fare a meno delle cose di questo mondo, ma nell’accettare che se ne vadano via. (Shunryu Suzuki-Roshi)

Le aspettative della coppia

Quando le aspettative si fanno numerose, nel rapporto amoroso aumenta la pressione. Quando la pressione aumenta, il rapporto diventa esplosivo. Voi non vi siete messi insieme per essere plasmati dalle [ Continua a leggere ... ]

L’unico strumento

Non abbiamo bisogno di più soldi, più fama e più successo, nè di un corpo o un partner perfetti; in qualsiasi momento della vita, compreso quello presente, abbiamo una mente, [ Continua a leggere ... ]

Amare il prossimo

Se si ha fame, si mangia, non per amore di Dio, ma perché si ha fame. Se uno sconosciuto prostrato ai bordi della strada ha fame, bisogna dargli da mangiare, [ Continua a leggere ... ]

Unico e se stesso

Una delle superstizioni più frequenti e diffuse è che ogni uomo abbia solo certe qualità definite, che ci sia l'uomo buono, cattivo, intelligente, stupido, energico, apatico, eccetera. Ma gli uomini [ Continua a leggere ... ]

Piu facile comunicare

"Credo sia la prima volta che vi vedo ma, per me, avere di fronte un amico di vecchia data o uno nuovo, non fa molta differenza. Ho infatti sempre pensato [ Continua a leggere ... ]

Invisibile

Se dovessi entrare nel tempio per il solo scopo di chiedere non dovrai ricevere. E se dovessi entrarci per umiliarti non migliorerai; o persino se dovessi entrarci per chiedere il [ Continua a leggere ... ]

Chi va in cerca

Chi va sempre in cerca dei difetti degli altri moltiplica i propri vizi e si allontana dalla libertà. (Dhammapada, 253)

Non commettere l’errore

Dio è puro amore. Non commettere l’errore di pensare che il Divino giudichi il mondo secondo criteri umani. (Mooji)

Per essere felici

C'è un segreto per essere felici? Basta partire dal presupposto che la vita è perfetta, che l'universo funziona perfettamente  e che il nostro corpo (anch'esso perfetto) può svolgere contemporaneamente milioni [ Continua a leggere ... ]

Schiavitù e libertà emotiva

"Bene" chiederete, "ho capito il valore di non identificarsi con le emozioni, di non renderle un 'io', ma come si fa"? Farlo non è facile. E' così facile farsi catturare [ Continua a leggere ... ]

Se non siamo

Un giorno il Buddha sollevò un fiore davanti a un pubblico di 1.250 monaci e monache. Non disse nulla per un periodo di tempo abbastanza lungo. Tutti stavano perfettamente in [ Continua a leggere ... ]

La sola ricchezza – Gustavo Rol

Ogni giorno di più mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell'amore che non abbiamo donato. L'amore che doniamo è la sola ricchezza che conserveremo per l'eternità. (Gustavo [ Continua a leggere ... ]

Cercare all’esterno – Charlotte Joko Beck

Se smettiamo di cercare, cosa ci resta? Ci resta ciò che è sempre stato qui, al centro. Dietro alla ricerca c'è l'angoscia, il disagio. Quando lo capiamo, vediamo che il [ Continua a leggere ... ]

Accetta la tristezza

Accetta la tristezza, dalle il benvenuto, lascia che sia un ospite beneaccetto. E osservala con attenzione in profondità, con amore, con attenzione. Sii un vero anfitrione! E rimarrai sorpreso, sorpreso [ Continua a leggere ... ]

Se potessimo vederci

Poi fu come se all’improvviso avessi visto la bellezza segreta del loro cuore, la profondità del loro cuore dove non poteva arrivare né peccato né desiderio né conoscenza di sé, [ Continua a leggere ... ]

Load More Posts

Send this to a friend