ISCRIZIONE ALLA FRASE DEL GIORNO

Con l’iscrizione riceverai un pensiero al giorno simile a quelli che trovi in questa pagina. Ti potrai rimuovere dalla newsletter in qualsiasi momento e con effetto immediato.

Si prega di attendere ...

FRASE DEL GIORNO DI OGGI

Dimenticare tutto per comprendere

dimenticarePer comprendere tutto, è necessario dimenticare tutto. Da bambini impariamo di continuo. La nostra mappa mentale non è ancora disegnata, cosa che ci rende aperti a “tutto” e ci rende in grado di capire qualsiasi cosa. Non sappiamo giudicare. Tuttavia, man mano che cresciamo, la nostra mente si riempie di condizionamenti e norme sociali che ci dicono come dobbiamo essere, come devono essere le cose, come dobbiamo comportarci e persino cosa dobbiamo pensare. Diventiamo incoscienti di noi stessi e perdiamo il senso della nostra vita. Per cambiare e vedere le cose da una prospettiva più sana per noi, dobbiamo imparare a distaccarci dalle credenze, dalle abitudini e dalle idee che non provengono dal nostro cuore. Per riuscirci, questa frase buddista aiuterà ad iniziare il processo: “Nel cielo non c’è distinzione tra est e ovest, sono le persone a creare queste distinzioni nella propria mente per poi pensare che siano vere.

FRASE DEL GIORNO

19Gen, 2018

Un mondo migliore

Un mondo migliore è un sogno che inizia ad avverarsi quando ciascuno di noi inizia a migliorare se stesso. Mahatma [ Continua a leggere ... ]

17Gen, 2018

La mia religione

 Quando faccio bene, sto bene.Quando faccio il male, mi sento male. Questa è la mia religione. (Abraham Lincoln)

16Gen, 2018

Per amore

Ciò che si fa per amore, lo si fa sempre oltre i confini del bene e del male. (Nietzche - [ Continua a leggere ... ]

15Gen, 2018

Non smettere mai

Non smettere mai di contestare; non smettere mai di dissentire, di porti domande, di mettere in discussione l’autorità, i luoghi [ Continua a leggere ... ]

12Gen, 2018

Cambiare qualcosa

"Se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, vorrei fare quello che sto per fare oggi?”. E ogni volta che [ Continua a leggere ... ]

11Gen, 2018

I semi …

Se piantiamo dei semi di pomodoro non potremo raccogliere melanzane. Se piantiamo semi di critica raccoglieremo critica, se piantiamo semi [ Continua a leggere ... ]

10Gen, 2018

L’abito

L'abito non fa il monaco: la spiritualità porta alla nudità. (Andrea Pangos)

09Gen, 2018

Rimarrà

Ciò che rimarrà dopo la morte di un essere umano non è è ciò che egli ha raccolto in vita, [ Continua a leggere ... ]

STORIELLE ZEN

Ognuno trova ciò che ha – Storiella Zen

Un giorno, un vecchio saggio era ai bordi di un’oasi di approvvigionamento per cammelli. Si trovava alle porte del del [ Continua a leggere ... ]

I due vasi – Storiella Zen

Un’anziana donna cinese aveva due grandi vasi, ciascuno sospeso all’estremità di un palo che lei portava sulle spalle. Uno dei [ Continua a leggere ... ]

Il maestro e lo scorpione – Storiella Zen

Un Maestro zen vide uno scorpione annegare e decise di tirarlo fuori dall’acqua. Quando lo fece, lo scorpione lo punse. [ Continua a leggere ... ]

I due monaci – Ramesh Balsekar

Due giovani monaci studiavano in seminario, ed entrambi erano incalliti fumatori. Il loro problema era: "Posso fumare mentre prego?" Non [ Continua a leggere ... ]

La pratica della consapevolezza – Henepola Gunaratana

Gli antichi testi Pali paragonano la meditazione all’addomesticare un'elefante selvaggio. A quei tempi, con una corda resistente si legava ad [ Continua a leggere ... ]

L’elefante – Storiella zen

Un giorno un re riunì alcuni ciechi e propose loro di toccare un elefante per constatare come fosse fatto. Alcuni [ Continua a leggere ... ]

ULTIMI ARTICOLI

La trasformazione … chi sei veramente?

21 gennaio 2018|0 Commenti

La trasformazione del mondo avviene con la trasformazione di noi stessi. Noi siamo il risultato di quel grande processo che è costituito dall’esistenza umana, di cui facciamo parte. Per trasformare noi stessi è fondamentale la conoscenza di sé. Se non conoscete che cosa siete, non potete pensare correttamente e quindi non potrà esserci alcuna trasformazione. Dobbiamo conoscere noi stessi così come siamo; non importa molto quello che desideriamo essere, che costituisce un ideale immaginario, privo di realtà. Solo quello che [ Continua a leggere ... ]

Siate affamati, siate folli – Steve Jobs (1955-2011)

11 gennaio 2018|0 Commenti

Sono onorato di essere qui con voi oggi alle vostre lauree in una delle migliori università del mondo. Io non mi sono mai laureato. Anzi, per dire la verità, questa è la cosa più vicina a una laurea che mi sia mai capitata. Oggi voglio raccontarvi tre storie della mia vita. Tutto qui, niente di eccezionale: solo tre storie. La prima storia è sull'unire i puntini. Ho lasciato il Reed College dopo il primo semestre, ma poi ho continuato a [ Continua a leggere ... ]

Babbo natale esiste

29 novembre 2017|0 Commenti

Nel 1897 una bambina scrisse al New York Sun dicendo che i suoi amici le avevano detto che Babbo Natale era una invenzione. Non esisteva. Voleva che il giornale le dicesse la verità. E il Sun, con un editoriale che oggi nessun giornalista avrebbe più il coraggio di scrivere, rispose: «Cara Virginia, i tuoi amici si sbagliano. Sono vittime dello scetticismo dei nostri scettici tempi. Credono solo alle cose che vedono. Eppure, Virginia, Babbo Natale esiste. Esiste allo stesso modo [ Continua a leggere ... ]

Mindfulness – Osho

08 novembre 2017|0 Commenti

Consapevolezza cosciente La via semplice... non i metodi complessi, non le posture Yoga, non rituali estremamente complicati. Un Maestro insegna metodi semplici, estremamente semplici, qualcosa che chiunque voglia praticare può spellare in questo preciso momento. I suoi metodi sono così semplici e spontanei che ti stupirai: come mai non sei riuscito a scoprirli da solo? Sono così elementari! Nel momento in cui il Maestro te li insegna, nel momento in cui ne riconosci la bellezza, nel momento in cui li [ Continua a leggere ... ]

Send this to friend