Condivisione

/Condivisione
23 Nov, 2010

Camminare insieme – Jiddu Krishnamurti

By | 23 novembre 2010|Categories: Condivisione, Jiddu Krishnamurti, Rapporti Umani|0 Commenti

Forse avete riflettuto un poco su quanta abbiamo detto domenica mattina, approfondendo I'indagine per conto vostro, e può darsi che siate giunti a un punto oltre il quale non vi e riuscito di andare. Allora, potremmo spingerci un poco pili avanti insieme. Domenica dicevamo che noi dobbiamo avere la capacita [ Continua a leggere ... ]

26 Mag, 2010

Il bello della coppia – Fabio Volo

By | 26 maggio 2010|Categories: Condivisione, Fabio Volo, Frase del giorno, Rapporti Umani|0 Commenti

"E cosa c'è di bello nella coppia scusa?" "La complicità, il senso di appartenenza. A me, per esempio, piace conoscere una persona a memoria" "Come ti piace conoscere una persona a memoria? E la routine? La monotonia? Che cos'hanno de bello?" "No, non parlo di routine o monotonia, ma di [ Continua a leggere ... ]

06 Dic, 2009

In coppia

By | 06 dicembre 2009|Categories: Condivisione, Rapporti Umani|Tags: , , , |0 Commenti

Due individui scelgono di "entrare in relazione". Due personalità distinte si incontrano. E, naturalmente, di tanto in tanto, si scontrano. Il modo migliore di comunicare una critica è di riferirsi ad un comportamento o un'attitudine precisi, comunicare anche il proprio sentire a riguardo e proporre "costruttivamente" una correzione, una soluzione. Ma ancor più che l'essere ascoltati, per risolvere i conflitti è necessario imparare l'arte dell'ascolto. Quando due mondi si incontrano - due storie, due passati – è fondamentale riuscire a vedere con gli occhi dell'altro, "mettersi nei suoi panni" e, soprattutto, comprenderne lo stato emotivo.

24 Nov, 2009

Ricominciare da capo

By | 24 novembre 2009|Categories: Amore, Condivisione, Guido da Todi, Pensieri di saggezza, Rapporti Umani|Tags: , , , , , |0 Commenti

Per favore, lascia che ti parli delle tue parole e dei tuoi comportamenti che mi hanno ferito: che mi hanno reso infelice. Te lo chiedo perché non si radichi il risentimento, non si alimenti la rabbia, non si arrivi a una separazione, non finisca la tenerezza, non sparisca la dolcezza, non diminuisca l'amore. Per favore ascoltami senza rispondere, senza difenderti, senza interrompermi. Lascia passare qualche giorno, e poi dimmi che cosa pensi, che cosa senti. Io ascolterò: io ti ascolterò attentamente.

Send this to friend