Anthony de Mello

//Anthony de Mello
15 02, 2011

La fine della sofferenza – Anthony de Mello

Febbraio 15th, 2011|Categories: Anthony de Mello, Sofferenza|0 Commenti

"La sofferenza non e', ne' positiva, ne' negativa: la sofferenza e' propria della vita. E la vita e' crescita, e ogni crescita comporta la sofferenza come uno dei suoi ingredienti essenziali". Tony era solito ripetere tali affermazioni, soprattutto in situazioni concrete di sofferenza, nelle quali ci vedeva lottare e spendere [ Continua a leggere ... ]

15 01, 2011

Cogli l’attimo … Anthony de Mello

Gennaio 15th, 2011|Categories: Anthony de Mello, Presenza mentale|0 Commenti

Di una seconda cosa c'è bisogno per essere vivi: essere ora. Cosa significa? Anzitutto significa capire qualcosa che pochissime persone capiscono, ovvero che tanto il passato quanto il futuro sono irreali, e che vivere nel passato o nel futuro equivale a essere morti. So bene che il passato ha cose [ Continua a leggere ... ]

7 09, 2010

Chiamati all’Amore – Anthony De Mello

Settembre 7th, 2010|Categories: Amore, Anthony de Mello|3 Comments

Ma a voi che ascoltate io dico: Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano. (Lc 6,27) Ti innamori? Ecco che ti ritrovi a guardare tutte le persone con un occhio diverso. Ti scopri generoso, pronto al perdono, o, in una parola, " buono", mentre forse [ Continua a leggere ... ]

13 05, 2010

Colpevolezza funesta – Anthony de Mello

Maggio 13th, 2010|Categories: Anthony de Mello, Frase del giorno|0 Commenti

Il Maestro non si stancava di ripetere che la colpevolezza, qualsiasi colpevolezza, è un sentimento funesto da cui  bisogna fuggire come dallo stesso diavolo. "Ma forse non dobbiamo odiare i nostri peccati?" gli chiese un giorno un discepolo. "Quando ti senti colpevole, non sono i tuoi peccati che odi, ma [ Continua a leggere ... ]

19 03, 2010

La preghiera – Anthony De Mello

Marzo 19th, 2010|Categories: Anthony de Mello, Preghiera|0 Commenti

Mi piacerebbe parlarvi di tante cose, ma c'è un tema sul quale le persone mi pongono sempre delle domande. Quando vengono a sapere che sono un sacerdote cattolico mi chiedono: “Ci potrebbe aiutare a pregare meglio?”. Io formulerei la domanda in questo modo: come possiamo pregare meglio? Ritengo che sia [ Continua a leggere ... ]

16 03, 2010

Pensa a te stesso

Marzo 16th, 2010|Categories: Anthony de Mello, Frase del giorno|0 Commenti

A un discepolo che si lamentava continuamente degli altri, un maestro disse: “ Se è la pace che vuoi, cerca di cambiare te stesso, non gli altri. E’ più facile proteggersi i piedi con delle pantofole che ricoprire di tappeti tutta la terra” ("Un minuto di saggezza" - A. De [ Continua a leggere ... ]

1 03, 2010

L’Amore – Anthony de Mello

Marzo 1st, 2010|Categories: Amore, Anthony de Mello, Articoli|0 Commenti

Finora vi ho parlato della pace, della gioia, del silenzio, della vita e della libertà. Adesso voglio parlarvi dell'amore. Si tratta dell'argomento più difficile, perché nella sua immensità e misteriosità l'amore è sconfinato quasi come Dio. Di tanto in tanto, abbiamo come degli slanci d'amore e lo capiamo solo vagamente. [ Continua a leggere ... ]

26 11, 2009

Diventare liberi

Novembre 26th, 2009|Categories: Anthony de Mello, Guido da Todi, Libertà|Tags: , , , |0 Commenti

La libertà è quindi un fatto totalmente personale. Se non sono cosciente della facoltà di scelta che possiedo, sarò facile preda delle imposizioni dettatemi dal conformismo che mi circonda a tutti i livelli. Se, invece, riesco a scuotermi di dosso questi credo, queste etichette che altri vorrebbero impormi, mi rendo conto che non sono mai stato prigioniero, che le sbarre della mia cella erano e sono solo immaginarie.

10 11, 2009

La gioia

Novembre 10th, 2009|Categories: Anthony de Mello, Felicità|Tags: , , , |0 Commenti

Una delle frasi più frequentemente ripetute nella letteratura cristiana è quella di Agostino: “Ci hai fatti per te, Signore, e il nostro cuore è inquieto finché non riposa in te”. Ogni volta che ascolto questa frase, mi ricordo di un'altra frase, che Kabir, uno dei migliori poeti mistici dell'India, ha reso famosa. Egli scrisse un bel poema che inizia con la seguente frase: “Risi quando mi dissero che un pesce in acqua ha sete”. Riflettete con attenzione a questa immagine: un pesce in acqua ha sete! Com'è possibile?

Send this to a friend